wordpress hit counter


MTV Video Music Awards: Katy Perry batte tutti con 9 nomination



E’ Katy Perry la regina indiscussa degli MTV Video Music Awards, in corsa per ben nove categorie.

Mentre continua il “periodo nero” per Lady Gaga, attaccata dagli hacker, sorpassata da Rhianna su Facebook e ora rimasta con tre sole nomination miglior video femminile per Born This Way, miglior direzione artistica e miglior coreografia per Judas.

Judas – Lady GaGa

Proprio briciole in confronto alle nomination ottenute da Katy Perry, candidata per le seguenti categorie: video dell’anno (Firework), miglior video pop (Last Friday Night), miglior video femminile, migliore collaborazione, migliore direzione artistica, migliore cinematografia, miglior regia, migliori effetti speciali e miglior montaggio.

Last Friday Night – Katy Perry

Tra gli altri protagonisti figurano anche Adele e Kanye West, che ha ottenuto 11 candidature.

In attesa del 28 agosto, giorno della cerimonia di premiazione che si terrà al Nokia Theatre di Los Angeles, diamo i voti qui su 5gig.

Nomination giuste? Qualche escluso eccellente? A chi consegnereste i premi?

Date un’occhiata alla lista delle candidature principali qui sotto e fateci sapere cosa ne pensate!

Video Of The Year:

  • Adele – Rolling In The Deep
  • Bestie Boys – Make Some Noise
  • Bruno Mars – Grenade
  • Katy Perry – Fireworks
  • Tyler, The Creator – Yonker

Best Pop Video:

  • Adele – Rolling In The Deep
  • Britney Spears – Till The World Ends
  • Bruno Mars – Grenade
  • Katy Perry – Last Friday Night
  • Pitbull f/Ne-Yo, Nayer and Afrojack – Give Me Everything

Best Female Video:

  • Adele – Rolling In The Deep
  • Beyonce – Run The World (Girls)
  • Katy Perry – Firework
  • Lady Gaga – Born This Way
  • Nicki Minaj – Super Bass

Best Rock Video:

  • Cage The Elephant – Shake Me Down
  • Foo Fighters – Walk
  • Foster The People – Pumped Up Kicks
  • Mumford & Sons – The Cave
  • The Black Keys – Howlin’ For You

Best Male Video:

  • Bruno Mars – Grenade
  • Cee-Lo – Fuck You
  • Eminem – Love The Way You Lie
  • Justin Bieber – You Smile
  • Kanye West – All Of The Lights

Best New Artist:

  • Big Sean
  • Foster The People
  • Kreashaywn
  • Tyler The Creator
  • Wiz Khalifa

Best Collaboration:

  • Chris Brown f/Lil Wayne and Busta hymes – Look at Me Now
  • Kanye West f/Rhianna and Kid Cudi – All Of The Lights
  • Katy Perry f/Kanye West – E.T
  • Nicki Minaj f/Drake – Moment 4 Life
  • Pitbull f/Ne-Yo, Nayer and Afrojack – Give Me Everything

Nuovo live in Italia per gli Incubus!



Tenetevi liberi per il 15 Novembre!

Perchè?

Perchè farà finalmente ritorno in Italia la band capitanata da Brandon Boyd, con un unico imperdibile live.

Il 15 Novembre, in occasione del loro nuovo tour europeo, al Mediolanum Forum di Milano saranno di scena gli Incubus.

Nov152011
Incubus a Milano
Hora
Sala
20:00
Mediolanum Forum
Via G. Di Vittorio, 6


Mediolanum Forum

Si presenteranno insieme al sesto, acclamatissimo album, If not now, When?, pubblicato il 12 Luglio.

La straordinaria carriera del quintetto di Calabasa, che ha registrato oltre 13 milioni di copie vendute in tutto il mondo, ha attraversato un intero decennio, e include sei album pubblicati con 13 successi entrati nelle Top 10 Rock. Il loro precedente album, Light Grenades, ha debuttato al primo posto della Top 200 di Billboard.

I biglietti per l’appuntamento milanese sono disponibili già da oggi, fino alle 22 di venerdì, per gli iscritti al Fan Club Ufficiale.

Dopodichè verrà avviata la prevendita ufficiale sui consueti circuiti online.

Vi terremo informati su tutte le novità in arrivo sulla band e il concerto in arrivo. Stay Tuned!

The Horrors a novembre in Italia



Dopo due anni di attesa i The Horrors sono tornati con un nuovo album, Skying, pubblicato in Italia per XL Recordings/Self/Spin Go.

Si tratta del disco della maturità per il quintetto inglese, che fa seguito ai molto apprezzati Strange House e Primary Colors.

Potete ascoltarlo in streaming qui.

La band formata da Faris Badwan, Tom Furse, Joshua Third, Rhys Webb e Coffin Joe sarà in Italia per presentarci questo nuovo lavoro dal vivo. E per la precisione gli appuntamenti live saranno 3, a Milano, Roma e Bologna.

Si partirà il 22 Novembre dai Magazzini Generali, per poi fare tappa all’Alpheus e all’Estragon.

Nov222011
The Horrors a Milano
Sala
Magazzini Generali


Magazzini Generali

I biglietti sono già disponibili sui consueti circuiti online.

Sorteggiamo tre biglietti per il Soundlabs Festival!



Come già annunciato, torna anche quest’anno il Soundlbas Festival, nella splendida cornice di Roseto degli Abruzzi.

E per il suo quindicesimo compleanno si presenta con un cast da non perdere:

John Grant

James Yorkston (unica data italiana)

Le luci della centrale elettrica

Cloud Control

Handsome Furs

Dirty Beaches

Amor Fou

Giorgio Canali

E oltre agli appuntamenti con la musica live quest’anno è prevista una serie di eventi collaterali e gratuiti.

Volete assistere ad una delle tre giornate del Festival???

Grazie alla partnership tra Soundlabs e 5gig.it possiamo mettere in palio 3 biglietti,  uno per ognuna delle serate a pagamento.

E partecipare ai nostri contest non è mai stato così semplice:

  • cerca il Festival su 5gig.it e conferma la tua presenza
  • inviaci i tuoi dati (nome, cognome, carta d’identità) via mail a questo indirizzo team@nvivo.es

Il concorso scadrà il 1 Agosto. Cosa aspetti, scrivici! =)

I Wild Beasts in arrivo al Tunnel di Milano



Appuntamento da non perdere per i fan della scena indie londinese: i Wild Beasts hanno fissato un’unica data in Italia a Milano, il 30 Ottobre.

La band che negli ultimi anni ha saputo conquistare i favori di critica e pubblico, arriverà con il suo terzo album Smother, uscito a Maggio, che si è guadagnato una lunga serie di giudizi positivi, tra cui un bel 9 su 10 da Drowned In Sound ed NME e 8.2 da Pitchfork.

Per la precisione, Hayden Thorpe, Tom Fleming e soci si esibiranno domenica 30 al Tunnel.

Oct302011
Wild Beasts a Milano
Sala
Tunnel Milano
Via Giovanni Battista Sammartini, 30


Tunnel Milano

Il concerto inizierà alle 21 e i biglietti saranno in vendita da venerdì 15 luglio al costo di 15 euro.

Dal 4 all’8 agosto torna il Soundlabs Festival



Il Soundlabs, uno dei festival più importanti dell’estate italiana, giunge al suo quindicesimo anno di vita e per festeggiare presenta un programma decisamente interessante. Oltre a qualche gradita novità.

Quella più evidente è il cambio di location, con la scelta della Villa Comunale come sede principale degli eventi visto che lo stadio si era rivelato troppo ampio per un evento musicale che vira verso l’acustico.

La programmazione musicale invece si conferma di alto livello e ci presenta un cast di artisti nazionali e internazionali molto più vario e ricco rispetto alla tradizionale concezione nostrana di festival.

Ma la vera novità di quest’anno sono le tante attività collaterali e gratuite che renderanno il Soundlabs un Evento a 360° che non a caso è stato sottotitolato INTERNATIONAL MUSIC & ARTS WEEK.

A partire dal 4 agosto infatti, in Piazza Alighieri andrà in scena un mix imperdibile di cibo, cinema, letteratura e musica [andate a scoprirne i dettagli sul sito ufficiale del festival ;) ]

Per quanto riguarda gli artisti in arrivo, dal 4 all’8 agosto Roseto degli Abruzzi ospiterà John Grant e James Yorkston (il 5 ), Le Luci della Centrale Elettrica ed Handsome Furs (il 6 Agosto), Amor Fou, Cloud Control e Giorgio Canali (il 7 ).

Insomma, un’edizione davvero imperdibile dalla quale non potrete far altro che lasciarvi trascinare.

Per Noel Gallagher nuovo album e tour nel 2011



High Flying Birds.

Sarà questo il titolo del primo disco da solista di Noel Gallagher, svelato ieri nel corso di una conferenza stampa che si è svolta a Londra.

Ed è stata anche svelata anche la tanto attesa data di uscita del disco: il grande giorno sarà il 17 ottobre e l’album sarà pubblicato dall’etichetta di proprietà dello stesso cantante, la Sour Mash.

Noel ha già annunciato l’inizio del tour di presentazione di questo suo nuovo lavoro, fissato per il prossimo 23 ottobre a Dublino per poi passare dalla sua Manchester e da Glasgow.

Andiamo in tour la settimana dopo che esce l’album. Cominciamo piano, in locali piccoli; poi, se il disco si mette ad andar bene, allora passeremo a locali più grandi. Non penso però che quest’anno faremo un tour enorme. Penso che quest’anno andremo di schizzo a fare il giro del mondo nelle città più grosse, e poi l’anno prossimo probabilmente ci sarà un tour maggiore. L’album dura 46 minuti e 12 secondi, quindi eseguirò anche qualche canzone degli Oasis. Sono canzoni mie e che ho scritto da solo. Ne sono orgoglioso e non credo che farò mai un tour senza suonarle.

L’annuncio ha subito scatenato la reazione di Liam che ieri ha definito il fratello shitbag…non credo ci sia bisogno di traduzioni O.o

Quindi presto assisteremo allo scontro (ennesimo) Beady Eye vs. Noel.

Voi con chi vi schierate??

I Punkreas aggrediti in albergo dai carabinieri: comunicato stampa



Il gruppo punk rock milanese ha denunciato di aver subito un’aggressione e delle violenze in un albergo di Nichelino (TO), in cui soggiornavano in seguito di un concerto in zona.

Vi riportiamo il comunicato stampa della band in cui vengono riportati i dettagli dell’accaduto:

Stendiamo il presente comunicato per rendere pubblica la gravissima situazione che ci ha visto involontari protagonisti nella notte tra il 29 e il 30 giugno 2011 presso l’Euro Hotel di Nichelino, alle porte di Torino.

Dopo il concerto dei Punkreas tenutosi presso il Free Music Festival di Nichelino, ci dirigiamo verso l’albergo insieme alla crew e ai rapper Anti L’Onesto e Dj Noko che hanno chiuso la serata e che viaggiano con noi.

Arrivati sul posto, attorno alle ore 02:00 constatiamo la presenza di militari in divisa – carabinieri – che presidiano l’entrata e immediatamente ci si approcciano con modi poco amichevoli.

Veniamo inoltre a conoscenza del fatto che l’albergo ospita un alto numero di carabinieri (70-100), presumibilmente destinati a servizio di O.P. in Val di Susa, dove il giorno precedente si sono avuti duri scontri con ampio uso di lacrimogeni contro i manifestanti.

Alcuni di noi, come da consolidata tradizione, si ritrovano nella camera di Paletta per parlare del concerto appena effettuato e fare gli ultimi saluti prima di raggiungere le rispettive stanze.

Dopo circa un’ora, il gruppetto si scioglie e restano nella stanza solo Paletta, Gagno e il fonico Gianluca Amen, che continuano a chiaccherare.

Quando sono circa le 03:30, senza aver avuto peraltro alcun avviso o richiamo né dalla direzione né dagli ospiti delle stanze confinanti, i 3 sentono dapprima bussare violentemente alla porta e subito dopo cominciano ad avvertire difficoltà respiratorie che in breve diventano sempre più pronunciate, unitamente a bruciore intensissimo a gola e occhi.

In breve, si rendono conto che qualcuno sta pompando gas urticante da sotto la soglia della porta della camera. Sentendo rumori e grida di sfida e di scherno dall’esterno, e nonostante la situazione sia resa anche più grave dall’impossibilità di aprire completamente la finestra della camera , i 3 decidono di non uscire, per timore di aggressioni fisiche.

Si chiudono momentaneamente nel bagno, sperando così – e con l’ausilio degli asciugamani bagnati – di limitare i danni e resistere a quello che sembra un vero e proprio assalto. Immaginatevi 3 persone chiuse in una camera satura di gas iniettato dall’esterno da un numero indefinito ma alto di militari che gridano di volersi vendicare di un tono di voce – a loro detta – troppo alto.

Nel frattempo qualcuno nelle stanze vicine sente qualcosa. Il primo ad affacciarsi è Anti, che subito si trova la strada sbarrata da tre militari in borghese, muniti di manganello .Il rapper viene schiaffeggiato, malmenato e spinto nel bagno. Gli viene intimato di non uscire dalla stanza e di “farsi i cazzi suoi”.

A questo punto si sveglia il band manager Ruvido che si rende subito conto della gravità della situazione e chiama immediatamente ambulanza e carabinieri di Nichelino.

Nel frattempo band e crew si compattano per affrontare la situazione.

Solo a quel punto, rendendosi conto di avere a che fare con persone che potrebbero godere di attenzione mediatica, i militari cambiano repentinamente atteggiamento tentando di minimizzare l’accaduto.

Appaiono graduati che si offrono insistentemente di trovarci dapprima delle nuove camere,

poi addirittura un nuovo hotel.

Ovviamente rifiutiamo, raccogliamo i nostri bagagli e ripartiamo da Torino con destinazione casa.

Abbiamo deciso di rendere noto l’accaduto non solo perché di per sé vergognoso e meritevole di suscitare indignazione, ma anche perché abbiamo avuto la netta sensazione che le cose sarebbero precipitate ulteriormente se non avessimo dato velocemente l’impressione di avere immediati e sufficientemente influenti contatti esterni (agenzia, ufficio stampa, avvocato).

Per una lunghissima mezz’ora noi, e in particolare i 3 chiusi in camera ci siamo sentiti come devono essersi sentiti Uva, Cucchi, Aldrovrandi, e tanti, tantissimi, troppi altri finiti senza possibilità di difendersi nella mani di chi abusa del suo potere per scopi che nulla hanno a che vedere con l’ordine pubblico.

Punkreas & Crew

Wilco, il nuovo album sarà The Whole of Love



Il nuovo album degli Wilco inizia a prendere forma.

Dopo la performance di sabato 25 al Solid Sound Festival,  sono stati svelati due brani nediti, “Born alone” e “Dawned on me”.

E dopo aver diffuso, sempre durante la manifestazione in Massachusetts, il nuovo singolo “I Might“, il frontman Jeff Tweedy ha confermato che l’album  si chiamerà The whole love.

L’ottavo disco della band, che conterrà dodici brani, verrà stampato il prossimo 27 settembre e sarà subito accompagnato da un tour americano.

Ovviamente restiamo in attesa di scoprire quando Jeff e soci decideranno di venire a farci visita in Italia!

Hartvest 2011 tra musica, arte e tradizione



Prendete tutto ciò che conoscevate di un festival di musica ed arte…e re-immaginate!!

E’ quello che ci consigliano di fare gli organizzatori di Hartvest, Festival Internazionale di Degustazioni Audio Visive che si terrà all’ interno della splendida Fortezza Medievale di Montalcino a settembre, per la precisione dal 2 al 4.

Saranno tre intensi giorni di musica, arte, installazioni audio-visive ed incontri.

Il cast musicale di questa seconda edizione presenta alcuni dei nomi più interessanti sia della scena indie sia di quella elettronica.

Tra gli artisti al momento confermati ci sono Verdena, The Horrors, Tiger & Woods, BSBE, Junior Boys DJ set, Ad Bourke, Francisco e Luminodisco ma sono ancora molti quelli che devono ancora essere annunciati!

Per assistere ai live potrete acquistare un unico biglietto giornaliero da 20 euro oppure un abbonamento per le 2 giornate al prezzo di 35 euro con cui vagare per tre giorni tra concerti, mostre, installazioni, spettacoli di arti performative, info-sessions e workshops, cinema ed incontri con artisti, curatori ed esperti di settore.

Mentre aspettiamo che vengano confermati nuovi nomi, potete dare uno sguardo al resoconto delle passate edizioni visitando il sito ufficiale della rassegna.

E come sempre…Stay Tuned!

« Pagina precedentePagina successiva »